Hey Guys!

Ieri mi sono resa conto di quanto i miei capelli avessero davvero risentito dei danni provocati da sole, mare, sale, vento, cloro e chi più ne ha più ne metta!

Sono passata dal parrucchiere che mi ha detto che i miei capelli risultavano super stressati dall’estate e che per ora di ripetere il balayage non se ne può nemmeno parlare se prima non li rimetto in sesto nutrendoli fino all’inverosimile per un mese! Infastidita dall’idea della super ricrescita orrenda… mi sono documentata un po’ sulle maschere ristrutturanti in commercio, ma mi sono accorta che negli anni le ho davvero provate tutte e se dovessi dire di ritenermi pienamente di una in particolare, non potrei farlo, perché ognuna ha un’efficacia troppo limitata, il mio capello tende ad abituarsi immediatamente alla nuova maschera e questa smette di fare il suo effetto dopo pochi lavaggi, e io mi trovo puntualmente con i capelli secchi come prima e una vasta collezione di maschere consumate a metà nella cabina doccia!

Ho deciso quindi di documentarmi sulle maschere fai da te e sulle proprietà degli ingredienti naturali da utilizzare per raggiungere l’obiettivo di super idratazione e ristrutturazione dei capelli!

Gli ingredienti che ho scelto per creare la mia maschera ristrutturante sono 2: miele millefiori e olio EVO.

Il miele ha proprietà ricostituenti e fortemente idratanti, in più agisce sulla cheratina naturale del capello.

L’olio EVO nutre e ammorbidisce in maniera fantastica i capelli creando inoltre una guaina che li protegge dagli agenti atmosferici e rafforzandoli evita anche che i capelli si spezzino.

Quando si utilizzano ingredienti naturali i risultati sono ovviamente duraturi e si va davvero a ristrutturare il capello in profondità e non solo in apparenza come avviene con tanti prodotti confezionati.

Ora vi illustro il procedimento:

Ingredienti:

3 cucchiai di miele millefiori belli pieni

2 cucchiai di olio EVO

 

Procedimento:

Prendete una ciotolina e mescolate 3 cucchiai di miele a 2 cucchiai di olio EVO, amalgamate bene fino ad ottenere una fluidità accettabile. Stendete il composto sulle lunghezze asciutte (evitate di stenderlo sulle radici, per non appesantirle ed ingrassare la cute), tenete in posa minimo 30 minuti (io l’ho tenuto 50), fino ad un massimo di 2 ore.

Una volta steso sui capelli, il composto non risulta troppo oleoso, né cola, in quanto il miele sigilla l’olio sul capello.

unnamed (1)

Terminato il tempo di posa risciacquate con abbondante acqua calda e procedete allo shampoo come fate di solito. Cercate di non utilizzare uno shampoo troppo aggressivo che vada a seccare nuovamente il capello, né uno troppo ricco che lo va al contrario ad appesantire troppo. Io ho utilizzato in combo shampoo e balsamo Ultra Dolce Garnier al miele e mi sono trovata bene.

Mentre fate lo shampoo e dopo quando stendete il balsamo effettuate un leggero massaggio sulle lunghezze, per eliminare tutti i residui della maschera ristrutturante e risciacquate abbondantemente.

Io prima di asciugare i capelli con il phon vaporizzo sempre un primer protettore di calore per evitare ulteriori danni da asciugatura.

Il risultato è fantastico! Dopo la prima applicazione della maschera ristrutturante i capelli sono diventati super idratati, morbidissimi, luminosi e facilmente pettinabili!

La maschera va ripetuta ovviamente più volte, e la frequenza è a seconda delle esigenze personali del capello.

Fatemi sapere cosa ne pensate e se la provate!

Bisous Bisous

Marilena’s J.

 

Disclaimer: Nessuna delle aziende menzionate mi ha pagata per fare quest’articolo. I prodotti sono stati acquistati da me. Non sono obbligata né pagata dalle aziende per mostrare tali prodotti nell’articolo.

2 Comments

  1. Che bella idea … Solo prodotti naturali !!!
    Brava come sempre a trovare soluzioni !!
    Funzionerà anche con capelli stressati dalle tinte suppongo…
    Saluti e baci

    • Marilena

      Si! Credimi…io ho capelli stressatissimi e in più ho il balayage e ha funzionato una meraviglia! Ho avuto anche i complimenti dal mio parrucchiere!! 😉

Write A Comment

error: Content is protected !!