buzzoole code

Titolo: Libri, amori e segreti. Dicembre

Autrice: Della Parker

Casa Editrice: Newton Compton Editori

Genere: Racconto breve

Pagine: 16

Formato:  eBook

Miei cari booklovers,

Natale si avvicina, e per questo, come forse avrete già notato, ho deciso questo mese di dedicarmi alle letture natalizie! Per l’occasione ho avuto il piacere di ricevere dalla casa editrice Newton Compton due racconti a tema.

Il primo di cui voglio parlarvi è Libri, amori e segreti. Dicembre di Della Parker: si tratta di un racconto che parla di amicizia e di speranza.

La protagonista è Grace, una donna la cui vita subisce un grande sconvolgimento proprio nel mese di dicembre, quello che è solitamente vissuto come un mese di magia e gioia. Ad affiancarla e ad aiutarla però ci saranno le sue amiche del club di lettura che saranno fondamentali per ridonare alla donna un Natale sereno.

Il racconto si compone di un solo capitolo ed è ispirato – anzi è quasi un tributo – al celebre Canto di Natale di Charles Dickens, ma non voglio svelarvi troppo!

Il libro è piacevole e regala un messaggio importante e di forte positività, soprattutto per quanto riguarda il potere dell’amicizia nella vita di ognuno di noi! Tuttavia la lettura mi ha lasciata con un velo di tristezza nonostante l’impronta di speranza che non manca!

Titolo: Una dolcissima storia d’amore

Autrice: Adelia Marino

Casa Editrice: Newton Compton Editori

Genere: Racconto breve

Pagine: 42

Formato: eBook

Totalmente diverso è Una dolcissima storia d’amore di Adelia Marino, autrice del bestseller Ogni giorno per sempre.

Proprio da questo romanzo ha origine questo racconto breve che ha come protagonisti due dei figli delle coppie che hanno dato vita alla trilogia di successo della Marino (Ogni Giorno Per Sempre, Il Mio Segreto Più Dolce e E Poi Ho Trovato Te).

Come suggerisce il titolo, il libro racconta la dolcissima storia d’amore tra Rachel e Ryker, una storia che nasce durante la delicata e intensa fase dell’adolescenza. Insieme ai due giovani protagonisti viviamo infatti il brivido delle prime esperienze e l’emozione del primo batticuore.

A colpirmi di questo libro è stato il modo in cui sono stati presentati i genitori dei protagonisti, che fa intendere subito, anche a chi non lo sa, che hanno tutti una storia da raccontare e li rende subito familiari al lettore. Così chi ha già letto la fortunata trilogia di quest’autrice non potrà che emozionarsi nel rincontrare quei personaggi che ha già amato, mentre in chi, come me, si accosta per la prima volta alle opere di Adelia è inevitabile che nasca la curiosità di scoprire le storie di Landon, Tom, Eric, Haley, Joey e Terry!

Buona lettura…

Marilena’s Journal

Write A Comment