buzzoole code

Titolo: Raffaello

Autore: Cinzia Giorgio

Casa Editrice: (formato ebook ) Lux in Arcana / (formato cartaceo) Oedipus

Genere: Narrativo-Storico

Pagine: 136

Sinossi:

Raffaello Sanzio, principe delle arti, muore la sera del 6 aprile 1520, il giorno del suo compleanno, un Venerdì Santo. L’agonia è straziante e scuote non solo gli artisti e i mecenati ma tutta la curia di Roma. Margherita, la donna che è sempre stata al suo fianco come musa e amante, viene allontanata dal letto di morte e il genio viene sepolto in tutta fretta nel Pantheon… Secoli dopo, Bianca, una studiosa di storia dell’arte, si reca a Parigi per lavorare alle opere del Sanzio che si trovano nella capitale francese. La donna nasconde un segreto, che da sempre la lega al maestro urbinate. La modella che tutti chiamano Fornarina in realtà era molto più di un’amante per il Sanzio; e Bianca ha le prove che testimoniano l’esistenza di un legame che oltrepassa i secoli e che potrebbe cambiare per sempre la storia dell’arte. Un romanzo che attraversa il tempo e lo spazio regalando al lettore la chiave per risolvere un mistero che svela, dopo secoli, la verità su che cosa è accaduto la notte del 6 aprile 1520.

 

RECENSIONE

Raffaello è l’ultimo romanzo della scrittrice Cinzia Giorgio.

Solo poco tempo fa ho letto e recensito La collezionista di libri proibiti, della stessa autrice, e ne sono rimasta totalmente rapita. Ancora una volta Cinzia Giorgio non delude.

L’autrice racconta in un parallelismo temporale due vicende: la storia del grande Maestro Raffaello e quella della sua discendente Bianca Santilupi, grande esperta d’arte e restauratrice dei dipinti del suo illustre avo.

La storia affascina il lettore sin dalle prime righe e soprattutto lo inebria d’arte. Cinzia Giorgio, infatti, rende possibile anche al lettore meno esperto in materia, comprendere tecniche e stili artistici. La storia narrata si svolge su due livelli, in una visione ciclica delle vicende della famiglia Santilupi che subirà però alla fine un colpo di scena.

Lo stile di scrittura è accattivante e scorrevole. Attraverso una storia nella storia, scopriamo la vita del grande Raffaello Sanzio, sia sotto l’aspetto artistico, che sotto l’aspetto sentimentale e privato.

Allo stesso tempo emozionante e carica di sentimento per l’arte è la storia di Bianca, che si troverà a cedere ad un sentimento coinvolgente a cui non credeva di essere destinata, data la sua grande razionalità.

Un segreto familiare da tempo rimasto insabbiato, tornerà alla luce e permetterà a Bianca di riscoprire le sue origini ed anche se stessa.

Raffaello è un romanzo che consiglio a chi ha voglia di appassionarsi ad una bella storia a sfondo storico ed incredibilmente romantica.

 

Buona lettura 

Marilena’s J.

Raffaello copertina Cinzia Giorgio

2 Comments

  1. Bravissima Marilena,ci tieni sempre aggiornati sulle novità dei libri.
    Grazie!

Write A Comment