buzzoole code

Titolo: Tutta colpa di New York

Autrice: Cassandra Rocca

Casa Editrice: Newton Compton

Genere: Narrativa Rosa

Formato: Rilegato/ eBook

Pagine: 288

Recensione

Buonasera booklovers!

Ho appena terminato il romanzo della scrittrice Cassandra Rocca , Tutta colpa di New York, edito da Newton Compton.
Tutta colpa di New York è il primo volume di una serie di cinque romanzi, che prende il nome proprio da questo libro.
La protagonista che dà il via alla storia è Clover, una rossa ventottenne ironica e po’ goffa, ma deliziosamente femminile.
Innamorata del Natale, Clover, è una Personal Shopper che guarda alla vita sempre con il suo innato ottimismo, cercando di non farsi troppo condizionare da una madre competitiva ed un fratello indifferente, che anche se raramente, le gravitano intorno.
Clover è una ragazza “normale” con tutte le stranezze e le insicurezze di una comune trentenne, che un giorno nel vialetto di casa nella periferia di di New York, si imbatte in Cade, attore di Hollywood in esilio forzato dalle scene, in cerca di privacy, dopo essere stato travolto da uno scandalo.
La chimica tra i due è immediata, ma i loro mondi forse troppo distanti.
In questo primo romanzo conosceremo, anche se solo in maniera superficiale, alcuni dei protagonisti della serie.

Lo stile narrativo di Cassandra Rocca è pulito e scorre in maniera piacevole. Ho apprezzato soprattutto  il giusto ritmo con cui la scrittrice alterna i dialoghi alla narrazione in terza persona.
Tutta colpa di New York è un romanzo delizioso ed ironico, un piacevolissimo passatempo, ma soprattutto un romanzo pulito e mai volgare. Una favola a cui dedicare una tranquilla serata, quando abbiamo voglia di “lasciare il mondo il mondo fuori dalla porta” ed armarci di un libro rilassante accompagnato da una cioccolata calda.

Buona lettura…
Marilena’s Journal

Write A Comment