buzzoole code

Stasera ho pianto.. eh si! A costo di sembrare ridicola ed esagerata, 10 minuti fa ero in una valle di lacrime guardando ” Le ragazze del Coyote Ugly” .

Forse ognuno di noi porta dei film nel cuore, legati a momenti più o meno belli della propria vita, ma sicuramente importanti.

Era il 2000, avevo 19 anni… Nelle sale uno spregiudicato Coyote Ugly e alla radio “Breathless” dei The Corrs.

Erano appena finiti gli anni novanta. I top erano troppo corti, i capelli troppo biondi, e il viso color biscotto andava ancora di moda.

Una certa Carrie Bradshaw e altre 3 giovani donne newyorkesi si presentavano spavalde alla nostra tv e davano scandalo parlando di sesso e altri argomenti fino ad allora tabù in una fascia oraria semi-protetta… Avrebbero cambiato qualcosa per sempre!

Le Spice Girls erano al loro ultimo album e si preparavano a finire nel limbo dei ricordi… mentre noi ci preparavamo alla vita.

A guardali oggi, con il senno di poi… non erano così male quegli anni!

Mi piace guardare film e serie tv che per qualche ora mi regalano ancora quelle sensazioni.

Oggi ve ne propongo qualcuno… per chi ama ricordare e per chi ancora non aveva l’età, ma si diverte a sapere…

Come eravamo….

LE RAGAZZE DEL COYOTE UGLY

Una commedia romantica, fresca e divertente che a dispetto di quello che appare da una prima occhiata, é traboccante di valori: amore, amicizia, famiglia, coraggio e determinazione

Violet, determinata ragazza di provincia, tenta il grande salto come cantautrice a New York, e per guadagnarsi da vivere lavora in un bar un po’ sopra le righe gestito da sole donne. Nella City incontrerà il grande amore e il successo desiderato. Una commedia a lieto fine attraversata a tratti da una sottile nota dolce-amara.

 

CRUEL INTENTIONS –  PRIMA REGOLA NON INNAMORARSI MAI

Commedia drammatica che vede mescolarsi seduzione, vendetta e intrighi d’amore.

Durante la vacanze estive Court lascia Kathrin e si fidanza con l’ingenua Cecile. Per vendicarsi dell’ex fidanzato, Kathrin spinge il seducente fratellastro Sebastian a corteggiare Cecile con l’intenzione di farle tradire Cuort e così perdere la sua innocenza. Sebastian accetta la sfida, ma ritenendola troppo facile alza la posta e mira contemporaneamente ad Annette, figlia del preside. La ragazza, autrice di un articolo in cui dichiara che intende mantenersi vergine fino al matrimonio, è attratta da Sebastian, Scatta quindi una serie di intrighi ed intrecci che vedono le tre protagoniste scambiarsi una serie di colpi bassi senza risparmiarsi in cattiveria.

 

MEAN GIRLS

E’ un CULT del ciclo “Cattive ragazze” che andava tantissimo in voga in quegli anni. I personaggi classici ci sono tutti: la ragazza nuova e ingenua appena arrivata nella scuola, l’amica cervellotica, l’amico gay e le ragazze “Barbie”.  In questo film va in scena il classico scontro tra la ragazza nuova e la reginetta della scuola con il suo stuolo di ammiratrici veneranti.  “Mean Girls” mostra l’ascesa della protagonista (la ragazza nuova) da ingenua vittima a “cattiva ragazza”. Un genere che si modifica a seconda delle mode, ma non muore mai!! 🙂

 

SEX AND THE CITY

Carrie, Charlotte, Miranda e Samantha. Quattro donne, quattro nomi che parlano da soli. Che si può dire che non sia stato già detto su le 4 ragazze di New York? Ognuna con il suo carattere, e con la sua filosofia, ognuna con il suo punto di vista sulla vita, sull’amore e sul sesso. Ognuna ci ha insegnato qualcosa.

Tutte e quattro in Qualche modo ci hanno accompagnato nel diventare delle donne.

 

STREGHE

Protagoniste della serie, le sorelle Hallivell, che vivono in una colorata e fantastica casa vittoriana e alla morte della nonna, scoprono di avere ereditato il potente Potere del Trio e di essere delle streghe buone. Guidate dal libro delle Ombre, sempre belle, tiratissime e fashionissime, combattono la magia nera. Sullo sfondo romantiche e travagliate storie d’amore con angeli e demoni.

Insomma se avete voglia di vivere, o rivivere le atmosfere di quegli anni iniziate da qui… 

Bisous Bisous

Marilena’s J.

 

Video: Youtube

Photo:web

Write A Comment