buzzoole code

Cari “Giudicatori”, questo post è finalizzato a farvi finalmente comprendere cosa significa “scrivere un blog”!

Avere un blog di qualsiasi natura ti dà la possibilità di esprimere la tua opinione su un argomento.

Esistono tantissimi generi di blog, e all’interno di un blog di lifestyle, ad esempio, esistono tante tipologie di articoli, da quello più futile,  in cui si può chiacchierare sui trend del momento, a quello divertente, che serve “solo” a strappare un sorriso, che poi entrambi tanto inutili non sono, perché credo che in certi momenti della vita, strappare un sorriso o un momento di distrazione a qualcuno che magari si trova nel proprio letto, e non riesce a dormire a causa delle preoccupazioni e dei brutti pensieri che purtroppo la vita spesso riserva, non sia cosa da poco, anzi la considero una piccola conquista!

Ci sono poi i cosiddetti “articoli impegnati”, in cui si disquisisce su cultura, argomenti di bioetica o sociali. E li ritengo altrettanto utili, in quanto ti permettono di esprimere la tue opinione e le tue idee.

In ultimo quegli articoli sull’ “AMORE”, quel famoso motore che muove il mondo!

Quello che voglio dire è che ognuno di questi articoli, a suo modo, ha una sua finalità, più o meno nobile e che prima di giudicare, dall’alto del piedistallo sul quale vi auto-ponete, dovreste riflettere e magari evitare così di parlare e giudicare per luoghi comuni e per schemi mentali. Il mio consiglio per voi “geni” che tutto sapete, è liberarvi dai pregiudizi.

Chi ha un blog ha quasi sempre delle idee da esprimere e soprattutto non ha paura di mettersi in gioco, di esprimere la propria opinione su uno o un altro argomento, mettendoci la “faccia” e non per narcisismo ma per il bisogno e la voglia di comunicare le proprie percezioni, derivate dall’interazione con il proprio ambiente.

Quindi vi prego… fatevene una ragione, chi scrive un blog non lo fa perché ha tanto tempo a disposizione (perché sappiate anche che chi ha davvero da fare  non vi elenca le innumerevoli attività che svolgerà durante  tutta la giornata, perché, semplicemente, forse non ha tempo di farlo), ma lo fa perché ha una particolare propensione alla comunicazione e la ritiene un punto fondamentale della propria personalità.

Amo e condivido a pieno la teoria di Alfred Adler che sosteneva che “La vita sarà percepita, a seconda delle esperienze personali e potrà emergere solo in un contesto comunicativo.”

Bisous Bisous

Marilena’s J.

 

Photo:web

 

 

Write A Comment