Revenge racconta la storia di Amanda Clarke, figlia di David Clarke, ricco uomo d’affari, che ha passato l’ infanzia negli Hamptons con suo padre, amata e protetta, fino a quando David fu portato via in piena notte, accusato ingiustamente di atti terroristici, e di aver contribuito all’abbattimento di un volo di linea americano. Fatto rinchiudere il padre in un carcere di massima sicurezza, i nemici che hanno complottato ai danni di David, fanno si che Amanda sia tenuta lontano da suo padre, divisa tra i servizi sociali e famiglie affidatarie, fino a finire in riformatorio. Compiuti i diciotto anni , Amanda, liberata dal carcere, incontra Nolan Ross, caro amico di suo padre, che le consegna, oltre ad un’ingente somma di denaro, la scatola dell’Infinito, dove David, prima di essere assassinato in carcere, aveva riposto i suoi diari e tutte le prove a carico del complotto che lo aveva mostrato al mondo come un terrorista.  Dieci anni dopo, in cerca di vendetta e decisa a riabilitare il nome di suo padre, Amanda torna negli Hamptons, proprio nella casa in cui abitava con David, sotto la falsa identità di Emily Thorne, facendo in modo di inserirsi nella famiglia che, vent’anni prima, aveva distrutto la sua: i Grayson, proprietari della Grayson Global, società per cui lavorava suo padre.

“Quando ero piccola la mia concezione della vendetta era semplice come la morale celata dietro i proverbi del catechismo. Precetti brevi e semplici del tipo:”Ama il prossimo tuo come te stesso.” e “Due torti non fanno una ragione”, perché due torti non potranno mai essere uguali. Quando si subisce un grave torto la vera soddisfazione la si può trovare in una di queste due azioni: nel perdono incondizionato o nella spietata vendetta. E questa non è una storia di perdono. (Emily Thorne)

Emily Thorne, sin dalle prime puntate si troverà davanti ad una grande e potente nemica, la Regina degli Hamptons, Victoria Grayson. Che intuirà immediatamente che Emily ha un grande segreto da difendere.

Lo schema della storia, segue la vendetta nei confronti di coloro che hanno tradito. Liberamente tratto dal Conte di Montecristo, Revenge è un thriller psicologico dai toni un po’ forti. E’ complicato stabilire una linea divisoria reale tra personaggi buoni e personaggi cattivi. Nessuno dei protagonisti di questa storia è buono al cento per cento e nessuno  si può definire totalmente malvagio, in quanto tutti i personaggi, durante il corso delle quattro stagioni, cadono nella spirale della vendetta, ma ognuno lo fa difendendo i propri valori e i propri affetti. Ogni vendetta è infatti supportata da importanti motivazioni.

Revenge è una storia di vendetta, che mostra dove certi sentimenti di odio possano spingere l’essere umano, anche se mosso dalle migliori motivazioni.

Il personaggio di Emily Thorne/Amanda Clarke tocca alti picchi di eroismo, per poi ritrovare un’umana fragilità.

Nolan Ross è l’amico che ogni persona, maniaca del controllo, come Emily Thorne, vorrebbe al suo fianco nella vita.

Victoria Grayson è una donna forte, potente, che si è fatta da sola, ma alla costante ricerca dell’amore, sia da parte dei suoi figli, che da parte degli uomini della sua vita, tra cui compare anche David Clarke.

Revenge è una serie ricca di colpi di scena, capace di destabilizzare e sorprendere lo spettatore per quattro stagioni, fino agli ultimi dieci minuti dell’ultimo episodio.

La storia inizia e termina con la stessa citazione di Confucio, che allo spettatore attento rivela la vera essenza di una vendetta:

“Prima di intraprendere il viaggio della vendetta, scava due fosse.” (Confucio – 504 a. C.)

Un piccolo SPOILER….

Un finale amaro, inaspettato, ma allo stesso tempo pieno di speranze ripaga la scomparsa, durante lo scorrere della storia, di personaggi che amerete.

E una CURIOSITA’….

Emily Van Camp (Emily Thorne/Amanda Clarke) e Joshua Bowman (Daniel Grayson) stanno insieme anche nella vita reale! Si sono incontrati sul set e hanno iniziato a frequentarsi nel 2011.

emily-vancamp-and-josh-bowman-kiss-e1434056553987-400x560-1

Le 4 stagioni di Revenge sono disponibili su Netflix

Bisous Bisous

Marilena’s J.

 

5 Comments

  1. Ho cominciato a vedere le prime puntate … molto intrigante … mi piace

  2. Avevo dubbi se vedere questa serie.
    Ora dopo aver letto la tua recensione, sono certa che la vedrò.
    Anzi comincio subito!!!

    • Marilena

      Per me é stato un colpo di fulmine dalla prima puntata! Fammi sapere se ti piace!!! 😉

Write A Comment

error: Content is protected !!