Tag

thriller psicologico

Browsing

Titolo: Follia Autore: Patrick McGrath Casa Editrice: Adelphi Genere: Romanzo psicologico Pagine:296 “Nell’aria immobile notò subito la tenue vibrazione dell’assenza.” Nell’istante stesso in cui ho chiuso questo libro ho pensato che “Follia” fosse l’unico titolo possibile per questo romanzo. 1959, Stella, moglie del vicedirettore di un manicomio criminale, fino ad allora aveva condotto una vita da classica “moglie borghese” inglese. Tutto cambia nell’istante in cui lei, suo marito Max e il piccolo Charlie si trasferiscono nella campagna londinese. Edgar Stark, uno dei detenuti in cura nell’ospedale dove Max viene trasferito, instaura con Stella un rapporto di ossessione sessuale, un rapporto malato e di totale assuefazione psicologica che mette n luce la totale instabilità mentale della donna. Stella Raphael, si rivela una donna debole e  piena di insicurezze che cerca di colmare attraverso una serie di dipendenze, come il sesso e l’alcol. Una famiglia apparentemente tranquilla finisce così in un vortice…

Titolo: Io ti ho trovato Autrice: Lisa Jewell Casa editrice: Neri Pozza Genere: Thriller psicologico Pagine: 349 Io ti ho trovato è il thriller psicologico creato dalla penna di Lisa Jewell, autrice del celebre romanzo Ellie all’improvviso, entrambi editi Neri Pozza. Alice, madre di tre figli, single, vive in un cottage sulle coste dello Yorkshire. Una sera, sulla spiaggia, scorge un uomo seduto sulla sabbia, con lo sguardo talmente perso, da convincerla ad avvicinarlo. L’uomo ha perso la memoria, non sa come si chiama, né perché si trova lì. Quella stessa sera, a Londra, Lily, giovane ucraina, telefona alla polizia in preda al panico per denunciare la scomparsa di suo marito Carl, con il quale è sposata da pochi giorni. Una serie di inquietanti interrogativi, legano le due vicende. “Il telefono vibrò per l’ennesima volta, e quel suono gli trapassò la coscienza come una scheggia di vetro” Lo stile…

Titolo: L’altra donna  Autrice: Susan Crawford Casa Editrice: PickWick Genere: Thriller psicologico Pagine: 294 “Per un istante non ci sono rumori. Non c’è spazio. Non c’è vita. Per un istante, il mondo smette di girare sul suo asse, ci sono solo neve e oscurità che si espandono all’infinito.” L’ altra donna è il thriller psicologico dell’autrice Susan Crawford, edito PickWick. Dorrie ha una relazione extraconiugale con il suo capo Joe. Una sera i due sono in auto, in una notte di tempesta e gelo, Joe perde il controllo e hanno un incidente. L’uomo muore sul colpo e Dorrie, incolume, dopo alcuni attimi di indecisione, scappa via, realizzando che facendosi trovare in quel luogo in quel momento, avrebbe messo a rischio il suo matrimonio e messo a soqquadro la vita di sua figlia. Da quel giorno la donna non trova più pace, continua a ricevere telefonate anonime dal cellulare usa e getta…

Titolo: La vacanza ideale Autrice: Claire Douglas Casa editrice: TEA libri Genere: Thriller psicologico Pagine: 341 “La vacanza ideale”, il thriller psicologico di Claire Douglas, edito Edizioni Nord e successivamente riedito in copertina flessibile da TEA libri, è il terzo libro che leggo di questa autrice, e devo ammettere che non mi ha mai deluso. Come al solito lo stile della narrazione è scorrevole e segue un ritmo incalzante per poi sfociare in un finale inaspettato. Segni distintivi dei thriller di Claire Douglas sono sempre il dualismo tra due donne e un passato che torna a tormentare la protagonista. In questo romanzo, l’autrice racconta la storia di Libby, una ragazza di trent’anni  che a causa di una vita difficile si trova a doversi totalmente “ricostruire.” Sposata da pochi mesi con un ragazzo che ama profondamente, durante un incendio scoppiato nella scuola dove insegna, Libs salva un’alunna dalle fiamme, questo sacrificio le costa la perdita del bambino che…

Titolo: Ellie all’improvviso Autrice: Lisa Jewell Casa Editrice: Neri Pozza Genere: Thriller psicologico Pagine: 300 “Ellie era la prediletta della famiglia. Cercavano tutti le sue attenzioni, volevano ecc lei li Illuminasse con la sua luce dorata e, quando quella luce si è spenta, si sono oscurati tutti quanti come pianeti usciti dall’orbita del loro Sole.” Ellie all’improvviso il thriller psicologico di Lisa Jewell, edito Neri Pozza, è stata una bellissima sorpresa, non avendo mai letto nulla di questa autrice. Laurel Mack aveva un marito e tre figli, era una vita scadenzata la sua, le faccende da sbrigare, le bollette da pagare e i problemi che tutte le mamme devono affrontare, ma era la “sua” vita, finché nel maggio 2005, Ellie, la figlia quindicenne prediletta, esce di casa per non tornare più. Da quel giorno trascorrono dieci anni senza che ci siano sviluppi nelle indagini della polizia. Il caso viene chiuso…

Il thriller psicologico La colpevole, di Amanda Robson edito Piemme, è la storia di due gemelle trentenni, Miranda e Zara, la prima è una contabile di un’azienda, precisa nel suo lavoro, razionale, non è fidanzata, è si è sempre sentita responsabile per la sorella. La seconda è una fotografa, insicura e molto fragile, autolesionista, si procura dei tagli sulle braccia nei momenti di crisi. “Ti fidavi ciecamente di me. Allora non sapevi che sei mesi più tardi ti avrei ucciso.” Il rapporto tra le due sorelle è molto solido, sono unite,  fino a quando Zara incontra al supermercato Sebastian e si innamora perdutamente di lui. Ma l’apparenza inganna e ben presto Sebastian diventa intenzionalmente l’elemento di disturbo destabilizzante tra le due sorelle. “Ci rimaneva così poco tempo, ed eravamo così felici. Tutto sommato è stato meglio non saperlo, non credi?” Bugiardo e pericoloso, cerca in tutti i modi di sedurre…

Titolo: La candidata perfetta Autrice: Greer Hendricks e Sarah Pekkanen Casa Editrice: Piemme Genere: Thriller psicologico Pagine: 420 La candidata perfetta, il thriller psicologico scritto a quattro mani da Greer Hendricks e Sarah Pekkanen, racconta di Jessica Farris, ventottenne make-up artist con una difficile situazione economica familiare da gestire. Ecco perché decide di partecipare ad uno studio condotto da una psichiatra di New York, la Dottoressa Shields, che offre un lauto compenso per sottoporsi a dei test sull’etica e sulla morale, ai soggetti volontari. Jessica diventa così il soggetto 52 nell’aula 214. La situazione però presto degenera e quando a Jessica viene chiesto di passare dall’aula 214 alla pratica nel mondo reale, per lei sarà troppo tardi per tirarsi indietro. La ragazza diventa così “la candidata perfetta”, prigioniera di una rete di vicendevole ossessione e dipendenza con la dottoressa Shields. Un vortice di situazioni perverse si susseguiranno, trascinando anche altre…